Visita al parco letterario “Salvatore Quasimodo”

Le classi terze della scuola secondaria, inaugurano l'anno scolastico immergendosi nel parco letterario di Roccalumera dedicato al poeta Salvatore Quasimodo

Studiare letteratura fuori dall’aula scolastica e immergersi nel contesto storico-culturale delle opere e degli autori è un’esperienza che non ha prezzo.
Gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di Alì, Alì Terme, Scaletta, Nizza e Fiumedinisi hanno vissuto un nuovo modo di fare letteratura, visitando il parco letterario Quasimodo di Roccalumera, accompagnati dai loro docenti e accolti dalla giovane guida Federico Mastroeni che ha sapientemente illustrato la storia del poeta siciliano e ha saputo coinvolgere i ragazzi con un racconto sulla vita e le opere di Quasimodo, ricco di particolari e curiosità che difficilmente sui comuni libri di testo è possibile trovare. All’interno dell’antica torre saracena, della vecchia stazione ferroviaria e del treno- museo, i ragazzi hanno avuto modo di ” percorrere”, attraverso foto, documenti, cimeli, le orme di questo nostro grande Poeta, Premio Nobel della letteratura nel 1959, partecipando attivamente ad una lezione di letteratura davvero molto stimolante.

          

Circolari, notizie, eventi correlati